Galaxy Note 7 FE in vendita dal 7 luglio: ci sarà anche Bixby

Le voci su un’imminente commercializzazione della versione ricondizionata del Galaxy Note 7 si fanno via via sempre più insistenti.

Secondo Etnews – citando fonti della filiera produttiva – ha riportato la notizia secondo cui il Galaxy Note 7 FE potrebbe essere messo in vendita in Corea del Sud a partire dal 7 luglio attraverso tre operatori telefonici locali. Il debutto sul mercato dello smartphone era stato inizialmente fissato per la

fine di giugno, ma la decisione da parte di Samsung di incrementare la produzione da 150 mila unità a 450 mila avrebbe spinto l’azienda asiatica a rimandare l’evento.

Galaxy Note 7 FE dovrebbe essere il secondo smartphone realizzato da Samsung ad essere dotato dell’assistente vocale Bixby. Trattandosi di un dispositivo ricondizionato, però, non vi sarà nessun tasto dedicato, a differenza di quanto invece visto su Galaxy S8 e Galaxy S8 Plus.

Per quanto concerne le colorazioni, la coreana iNews24 riporta che non dovrebbero esserci novità rispetto alla versione originale: il telefono verrà infatti venduto nelle varianti Black Onyx, Blue Coral, Gold Platinum e Silver Titanium.

Il presunto prezzo di vendita, secondo diverse fonti asiatiche ritengono che Galaxy Note 7 FE venga immesso sul mercato ad un prezzo compreso tra i 740 mila e i 760 mila won, pari a circa 583-598 euro.

(Visitato 98 volte, di cui 1 oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *