Galaxy Note 7, lanciato da un’altezza di 30 metri in un blocco di ghiaccio

Galaxy Note 7 continua ad essere maltrattato in diversi video su YouTube.

Realizzato dal famoso canale YouTube GizmoSlip con oltre 2 milioni di iscritti, in questo video il Galaxy Note 7 di Samsung viene immerso in un contenitore pieno d’acqua per testare la sua certificazione IP68 e riposto all’interno di un congelatore per oltre 23 ore dove, ovviamente, si creerà un involucro ghiacciato attorno a lui.

Basterebbe questo per testare la resistenza del nuovo smartphone? Ovviamente no. Il device, ancora congelato, sarà successivamente lanciato da un’altezza di oltre 30 metri sopravvivendo con grande sorpresa senza un solo graffio, funzionando perfettamente dopo essere stato messo sotto carica.

(Visitato 556 volte, di cui 1 oggi)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *